Organo Tamburini

Lo strumento della Basilica di Sant’Ignazio è opera della Pontificia Fabbrica d’organi Tamburini ed è stato inaugurato nel 1935. Si tratta di un organo a 3 tastiere realizzato riutilizzando, parzialmente, i registri di un Inzoli del 1895 che era presente nella medesima basilica. L’organo è racchiuso in due celle organarie, disposte nella zona Presbiteriale a sinistra e destra dell’Altare Maggiore. Il restauro dell’organo è stato finanziato dalla Fondazione Pro Musica e Arte Sacra con l’aiuto del partner Mercedes-Benz Italia.

Fotogalleria Organo Tamburini

Un posto garantito ai concerti

In generale, l’ingresso ai concerti è libero e gratuito. Ai sostenitori e agli amici della Fondazione Pro Musica e Arte Sacra verranno messi a disposizione dei settori riservati.

Se vuoi essere costantemente informato sui concerti e avere un posto sicuro, contribuendo così inoltre ad organizzare concerti di musica sacra e finanziare restauri d’arte sacra, sostieni la Fondazione con un contributo annuale a partire da 75 Euro!

Sostieni la Fondazione con versamento contributo online!

xiii

 

Cookie Settings