Viaggio ecumenico-musicale del Coro della Cappella Musicale Pontificia “Sistina” a Mosca

Durante il suo viaggio ecumenico-musicale dal Vaticano a Mosca il Coro della Cappella Musicale Pontificia Sistina diretto dal M° Massimo Palombella si esibiva in un concerto domenica, 25 maggio 2014 alle ore 20.00 nella Cattedrale Cattolica dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria cantando tra l’altro Nos Autem (gregoriano) e Stabat Mater (Palestrina).

Il pubblico russo e internazionale rimaneva impressionato dalle voci sublimi e fragili dei ragazzi del Coro della Cappella Musicale Pontificia Sistina. Tra gli ospiti illustri c’erano S.E.R. Mons. Paolo Pezzi, Arcivescovo di Madre di Dio a Mosca, il Nunzio Apostolico S.E. Mons. Ivan Jurkovic.

Per la Fondazione Pro Musica e Arte Sacra erano presenti il Fondatore e Presidente Generale Sen. Dr. h.c. Hans Albert Courtial, la Presidente del Comitato dei Sostenitori della Fondazione Dr.ssa Claudia Autieri, il Cav. del lav. della Repubblica Italiana l’Ing. Rosario Alessandrello, Presidente della Camera di Commercio Italo – Russa oltre altre autorità ed imprenditori italiani e russi.

 Lo scopo di questo concerto eseguito nella Cattedrale Cattolica dell’Immacolata di Concezione della Beata Vergine Maria era quello di ringraziare la comunità cattolica che vive a Mosca con canti della tradizione corale romana.

Lunedì 26 maggio 2014 alle ore 19.00 si svolgeva, nella Galleria Tretjakov, il concerto congiunto del Coro della Cappella Musicale Pontificia Sistina, diretto da M° Massimo Palombella, e del Coro Sinodale del Patriarcato di Mosca, diretto da M° Aleksey Puzakov. Questo concerto, organizzato dal Coro Sinodale del Patriarcato di Mosca, sublime nei rispettivi repertori della tradizione corale romana e della tradizione corale ortodossa si è svolto alla presenza di S.Em. il Vescovo Hilarion Alfeyev, Metropolita di Volokolamsk e Presidente del Dipartimento delle Relazioni Esterne del Patriarcato di Mosca, del Nunzio Apostolico della Santa Sede S.E. Mons. Ivan Jurkovic, e di S.E.R. Mons. Paolo Pezzi, Arcivescovo di Madre di Dio a Mosca.

 Il Dr. Hans-Albert Courtial, Presidente Generale della Fondazione Pro Musica e Arte Sacra, ha salutato i partecipanti del concerto esponendo loro l’importanza del progetto ecumenico-musicale sostenuto dalla Fondazione Pro Musiva e Arte Sacra e portato avanti dalla Cappella Musicale Pontificia Sistina.

Della Fondazione Pro Musica e Arte Sacra era anche presente la Dr.ssa Claudia Autieri, quale Presidente del Comitato dei Sostenitori della Fondazione e il Cav. del lav. della Repubblica Italiana Ing. Rosario Alessandrello, Presidente della Camera di Commercio Italo Russa, ed altre autorità ed imprenditori italiani e russi ed anche i rappresentati dei sostenitori sia della chiesa ortodossa sia della chiesa cattolica.

Il 27 maggio durante l’assemblea generale della Camera di Commercio Italo – Russa, nell’ ambito del suo 50° Giubileo, il Dr. Hans-Albert Courtial ha avuto l’opportunità di presentare alle autorità e agli imprenditori intervenuti, il progetto e il viaggio ecumenico musicale a Mosca del Coro della Cappella Musicale Pontificia Sistina, sottolineando la grande importanza dell’intero progetto ecumenico-musicale voluto da Papa Benedetto XVI e continuato da S.S. Papa Francesco.

Il 27 maggio alle ore 19.00 ha avuto luogo, alla presenza di Sua Santità Cirillo I. Patriarca di Mosca, il solenne concerto in onore del V anniversario dell’insediamento a Patriarca di Mosca di Sua Santità Cirillo I.

Il concerto, eseguito nella splendida cornice della Grande Sala del Conservatorio Piotr Ciajkovskij dall’orchestra P.I. Tchaikovsky, con il rinomato Direttore Vladimir Fedoseyev ed accompagnato dal Coro della Cappella Musicale Pontificia Sistina e dal Coro Sinodale del Patriarcato di Mosca ha avuto un grande successo.

Presenti il Nunzio Apostolico della Santa Sede S.E. Mons. Ivan Jurkovic, alti rappresentanti della Chiesa Ortodossa, il Maestro Massimo Palombella, Direttore del Coro della Cappella Pontifica Sistina, il Presidente Generale della Fondazione Pro Musica e Arte Sacra Dr. Hans – Albert Courtial, la Presidente del Comitato dei Sostenitori della Fondazione Dr.ssa Claudia Autieri, il Cav. del lav. della Repubblica Italiana Ing. Rosario Alessandrello, Presidente della Camera di Commercio Italo Russa oltre altre autorità ed imprenditori italiani e russi ed anche i rappresentati dei sostenitori sia della chiesa ortodossa sia della chiesa cattolica.

Dopo il concerto il Maestro Massimo Palombella e il Dr. Hans-Albert Courtial consegnavano, in una udienza privata a Sua Santità Cirillo I. l’Atlas Marianus, un volume realizzato dalla Editrice Arte Libraria Italiana di Ancona per la Delegazione Pontificia della Santa Casa di Loreto grazie al contributo finanziario della Fondazione Pro Musica e Arte Sacra.

L’Atlas Marianus è una testimonianza fedele dei Santuari Mariani situati in tutto il mondo, realizzata agli inizi del XVIII secolo dal sacerdote gesuita Henricus Scherer.

 

 

Un posto garantito ai concerti

In generale, l’ingresso ai concerti è libero e gratuito. Ai sostenitori e agli amici della Fondazione Pro Musica e Arte Sacra verranno messi a disposizione dei settori riservati.

Se vuoi essere costantemente informato sui concerti e avere un posto sicuro, contribuendo così inoltre ad organizzare concerti di musica sacra e finanziare restauri d’arte sacra, sostieni la Fondazione con un contributo annuale a partire da 75 Euro!

Sostieni la Fondazione con versamento contributo online!

xiii