Con l’aiuto dei suoi sostenitori e sponsor, sin dalla sua costituzione nel 2002 la Fondazione Pro Musica e Arte Sacra ha potuto sostenere diciannove importanti e spesso impegnativi progetti di conservazione e di restauro.

Molti degli interventi sono stati condotti proprio a favore delle quattro Basiliche Papali di Roma, nelle quali ha luogo il Festival Internazionale di Musica e Arte Sacra: San Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore, San Paolo fuori le Mura e San Pietro in Vaticano (dove alcuni restauri riguardavano anche la sottostante Necropoli Vaticana). Ma l’impegno della Fondazione è presente e visibile anche in altri importanti luoghi di culto come nel più antico santuario mariano italiano, il Pontificio Santuario della Santa Casa di Loreto in provincia di Ancona, o nella Chiesa di Sant’Ignazio di Loyola in Campo Marzio a Roma. Altri impegni ancora riguardano prestigiosi luoghi di studio come il Pontificio Istituto di Musica Sacra o edifici storico-artistici come l’Appartamento di Giulio II nell’Antico Palazzo Apostolico in Vaticano.

Chi contribuisce nell’anno 2017 alle attività istituzionali della Fondazione diventando membro nel Circolo dei Sostenitori o nel Circolo degli Amici, sostiene anche un importante progetto attuale che la Fondazione si è impegnata a sostenere.

Nel biennio 2017-2019 la Fondazione Pro Musica e Arte Sacra sostiene e sosterrà i seguenti progetti musicali e di restauro:

  • il Festival Internazionale di Musica e Arte Sacra;
  • il restauro del tamburo della grande cupola della Basilica di San Pietro in Vaticano e delle cupoletti minori delle cappelle Gregoriana e Clementina;
  • la presenza del Coro di Westminster Abbey a Roma in occasione dei Vespri solenni della Conversione di San Paolo presieduto da Papa Francesco

Un posto garantito ai concerti

In generale, l’ingresso ai concerti è libero e gratuito. Ai sostenitori e agli amici della Fondazione Pro Musica e Arte Sacra verranno messi a disposizione dei settori riservati.

Se vuoi essere costantemente informato sui concerti e avere un posto sicuro, contribuendo così inoltre ad organizzare concerti di musica sacra e finanziare restauri d’arte sacra, sostieni la Fondazione con un contributo annuale a partire da 75 Euro!

Sostieni la Fondazione con versamento contributo online!

xiii